Moussa Manè

Manè, l'agente: "La convocazione per Napoli-Atalanta un'autentica sorpresa: vi racconto la reazione del ragazzo. Così è nata la scelta di vestire l'azzurro, il suo idolo è Koulibaly" [ESCLUSIVA]

04.12.2021
12:15
Bruno Galvan

Prima convocazione tra i big per Moussa Manè.

Napoli calcio - Moussa Manè strappa la prima convocazione in prima squadra per Napoli-Atalanta. E' stata una vera e propria sorpresa per il ragazzo il quale era stato convocato per la sfida Primavera tra Napoli ed Inter in programma alle ore 13. Le cose belle sono certamente quelle più inaspettate. Vedere il suo nome nell'elenco dei big ha colto totalmente di sorpresa Manè come ci ha raccontato Bruno Di Napoli, suo agente: "Ci siamo sentiti pochissimi minuti fa. Non si aspettava nemmeno lui questa chiamata. Era pronto per giocare con la Primavera ed invece è arrivata la telefonata. E' al settimo cielo per questo, adesso deve godersi questo momento restando sempre con i piedi per terra. Su questo però non ho dubbi perchè parliamo di un ragazzo con la testa sulle spalle e maturo per la sua giovane età".

Puoi raccontarci la trattativa che l'ha portato questa estate a Napoli?

Mane napoli

"L'operazione è stata fatta in prestito. Manè, già lo scorso anno, era stato in prima squadra con il Bari giocando anche qualche gara sotto la gestione Carrera. Quest'anno ha svolto tutta la preparazione con i biancorossi che, in comune accordo con noi, hanno deciso di mandarlo a giocare per fargli fare esperienza dato che se fosse rimasto lì avrebbe avuto poco spazio. Sul ragazzo c'erano altre squadre come l'Empoli ma abbiamo scelto Napoli"

Che tipo di giocatore è?

"Lui è un centrale di piede destro. Gioca prevalentemente in una difesa a tre. Ha grandi margini di miglioramento, ne parlavo l'altro giorno con il responsabile del settore giovanile del Bari. Questa convocazione è il giusto premio per quello che sta facendo. In generale, al di là di Manè, le convocazioni dei Primavera in prima squadra confermano l'ottimo lavoro che si sta facendo quest'anno. Si stanno gettando delle basi importanti per fare bene"

Non è difficile capire chi può essere l'idolo di Manè...

"Chiaramente Koulibaly, rappresenta un esempio sotto tanti punti di vista per lui"

Notizie Calcio Napoli