Parlare a nuora perché suocera intenda: tre messaggi di Spalletti a ADL

16.05.2022
10:30
Bruno Galvan

Ultimissime Napoli, Spalletti ha lanciato tre messaggi a De Laurentiis.

Parlare a nuora perché suocera intenda. E' questa la sensazione che viene fuori ascoltando le parole di Luciano Spalletti nella conferenza stampa di ieri dopo la vittoria del Napoli sul Genoa. L'allenatore ha fatto capire che bisogna sedersi ad un tavolo con De Laurentiis per fare chiarezza su cosa si voglia realmente fare la prossima stagione in termini di scelte tecniche, di budget ed obiettivi da raggiungere. In tal senso ha svelato già un indizio chiave sul calciomercato quando ha dichiarato molto apertamente: "Un po' di forza, in alcune situazioni, ci manca  per stare dentro questo calcio moderno fatto di continue pallate e scontri".

Spalletti e De Laurentiis

All'età di 63 anni Spalletti non ha bisogno di elogi e nemmeno di dimostrare le sue qualità. Ha dei difetti ma anche dei pregi. Tra questi c'è la grande intelligenza nell'aver capito di aver esagerato nei toni e nei modi i concetti espressi in conferenza stampa venerdì: "Un po' il bischero l'ho fatto in queste conferenze stampa. Quando

si vuole sotterrare quello che la squadra ha fatto di buono in questo campionato è chiaro che devo mettermi di traverso perchè non è corretto, non è giusto". 

L'incontro con De Laurentiis dovrebbe avvenire a breve, si dice anche in giornata, ma l'allenatore ha mandato già dei messaggi chiari al presidente su budget ed obiettivi: "Dipende per cosa si vuol lottare. Il presidente ha già detto che ci sono dei contratti troppo alto ed il budget generale va abbassato. Si può anche provare a vincere il campionato, però la cosa non è slegata da questo nel senso che bisogna fare dei ragionamenti corretti e fare le cose fatte bene e dichiarare quelle che saranno le nostre intenzioni. Migliorare il campionato di quest'anno non è facile. E' vero che si è fallito (sorride ndr) ma quando c'è un fallimento ripartire diventa facile e fare meglio è semplice. Qui fare meglio di fallimento vuol dire vincere il campionato". E' davvero un bene che i due personaggi di questa commedia a distanza riescano finalmente a fare un sincero faccia a faccia. Le incomprensioni mediatiche sono state tante, alcune anche forzate ad arte. Spalletti ha mandato tre messaggi chiari a De Laurentiis, ora tocca al presidente.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Calcio Napoli