Sentenza Juve Napoli

UFFICIALE - Sentenza Juve-Napoli: ricorso accolto! La partita sarà rigiocata, punto restituito agli azzurri

22.12.2020
17:37
Redazione

Sentenza Juve Napoli oggi. Arriva la decisione UFFICIALE sul ricorso Napoli presentato per Juve-Napoli di Serie A. Il CONI si è espresso con la decisione Juve Napoli

Sentenza Juve Napoli. Dopo 79 giorni da Juventus-Napoliche non si è giocata, dovrebbe arrivare la decisione definitiva per Juve-Napoli. Juve Napoli si rigioca? Oggi il verdetto Juve Napoli con il CONI che comuncherà qualche sarà la decisione finale. Presentato il ricorso del Napoli in merito alla partita di Serie A che ad oggi ha portato alla decisione di 3-0 a tavolino e 1 punto di penalizzazione per il Napoli calcio.

Juve-Napoli si gioca, il comunicato del CONI

Il Collegio di Garanzia, all’esito dell’udienza a Sezioni Unite tenutasi oggi, ha accolto il ricorso presentato dalla società S.S.C. Napoli S.p.A. contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio e, per l’effetto, ha annullato senza rinvio la decisione Corte Sportiva d'Appello presso la FIGC, adottata con C.U. n. 14 del 10 novembre 2020, confermativa della decisione del Giudice Sportivo Nazionale presso la Lega Nazionale Professionisti di Serie A, adottata con C.U. n. 65 del 14 ottobre 2020 (anche essa oggetto della presente impugnazione), con cui è stata irrogata, a carico della società ricorrente, la sanzione della perdita della gara Juventus-Napoli (che si sarebbe dovuta disputare in  data 4 ottobre 2020) e della penalizzazione di un punto in classifica.

Sentenza Juve Napoli, la decisione ufficiale sul ricorso

  • UFFICIALE: ore 17.35 - Sentenza Juve-Napoli: ricorso accolto! La partita sarà rigiocata a data da destinarsi, restituito il punto di penalizzazione al Napoli calcio.
  • 15.45 - Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ha parlato in aula. Ecco quanto riportato: "Molto complicato fare le udienze in video come l'altra volta. Qui oggi c'era un parterre di gente preparata che si era studiata le carte, gli avvocati hanno avuto anche un percorso più semplice e breve. Non siamo stati due ore a parlare, sono prudentemente ottimista. Sentenza di secondo grado è stata forte? Più che forte è stata molto rilevante la sua interpretazione per quello che è, una trasparenza adamantina. Giustamente dovrebbe competere alla procura sempre". 

15.15 - Mattia Grassani, avvocato del Napoli, ha parlato in aula.

Ecco quanto riportato da Tuttojuve.com"Il Napoli stava per partire, prima di salire sul pullman abbiamo ricevuto la comunicazione di non partire dal capo di gabinetto della Regione. Il Napoli non aveva alcun interesse a non presentarsi alla gara. L'isolamento di 14 giorni previsto in caso di positività non lascia spazio ad interpretazioni. Il Napoli alle 14 e 13 come avrebbe potuto organizzare la trasferta?".

15.10 - Enrico Lubrano, avvocato del Napoli, ha parlato in aula. Ecco quanto riportato da Tuttojuve.com"Il Napoli non è partito per causa rinforza maggiore, dovuta dell'impedimento della Asl. Non basta il sospetto per parlare di malafede... per il Napoli sarebbe stato meglio affrontare la Juve ad inizio stagione, quando ancora non era rodata. Non c'era motivo per disertare il match".

sentenza juve napoli oggi, de laurentiis

Sentenza Juve Napoli, il Collegio di Garanzia si riunisce al CONI

Sentenza Juve Napoli a che ora? Oggi l'udienza al Coni. Dalle ore 14.30, infatti, il Collegio di Garanzia si è riunito in sede del Coni per discutere del ricorso del Napoli in merito alla decisione del Giudice Sportivo di assegnare il 3-0 a tavolino a favore della Juventus contro gli azzurri e di aggiungere un punto di penalità. Presente anche il presidente Aurelio De Laurentiis, che appena arrivato ha dichiarato:  “Se mi aspetto la sentenza stasera? Direi di sì. Per il resto non possiamo parlare adesso”.

ricorso juve napoli, de laurentiis e grassani

Sentenza Juve Napoli oggi

Attesa per questa sera la decisione del CONI in merito alla sentenza Juve Napoli. Il Napoli calcio punta a dimostrare l'impedimento del loro mancato viaggio verso Torino nel giorno 4 ottobre (giorno della gara Juventus-Napoli). Il Napoli vorrà far valere la propria tesi riguardo l'assenza sul campo per Juve Napoli a causa di forza maggiore (secondo le indicazioni delle Asl).

Grassani, juve napoli ricorso
Notizie Calcio Napoli